Revocato il divieto di balneazione nel Magra a Vezzano In evidenza

Era stato emesso dopo i malori accusati da alcuni bambini.

Mercoledì, 22 Settembre 2021 16:40

"I campionamenti e le analisi prodotte da ARPAL non sono indicative di un inquinamento delle acque pericoloso per la salute": sulla base di questa indicazione, arrivata dal Dipartimento Igiene e Sanità Pubblica di ASL 5, il sindaco di Vezzano Ligure Massimo Bertoni ha revocato l'ordinanza con la quale, il 2 settembre, aveva vietato la balneazione nel fiume Magra nella zona all'altezza del raccordo autostradale e della ferrovia.

 

Nel documento firmato dal Primo cittadino Massimo Bertoni era previsto anche il divieto di consumare cibi e bevande nell'area interessata.

L'ordinanza sindacale era stata emessa il 2 settembre dopo che alcuni bambini avevano accusato malori dopo aver fatto il bagno nel fiume. Sospetti, da verificare, anche sulla morte di una bambina di 3 anni.


In allegato l'ordinanza che revoca il divieto di balneazione.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Download allegati:
Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Cantieri aperti nei prossimi giorni lungo la SP 31, la SP 26, la SP 566dir e la SP 566 per nuove asfaltature Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
 Al via un servizio soprattutto di carattere preventivo in tutta l’area del Sant’Andrea. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa